Ricetta: Glass Noodles al pesce e verdure miste

Ricetta: Glass Noodles al pesce e verdure miste

Chi l’ha detto che i piatti asiatici possono essere solo consumati fuori casa o magari in un “all you can eat” da cui usciamo sempre troppo sazi? Oggi prepariamo dei velocissimi glass noodles alle verdure arricchiti con del pesce misto. L’ideale sarebbe utilizzare del pesce fresco, e il piatto sarebbe veramente il top! Ma se siamo di corsa e ci viene voglia di cibo asiatico va bene anche un buon surgelato “pescato” nel nostro freezer: io ho usato una vaschetta di pesce misto con calamari e vongole. Per quanto riguarda i noodles io ho utilizzato dei glass noodles di soia, molto più veloci da prepare rispetto a quelli di frumento, che a volte restano un po’ tenaci

IMG_7618

IMG_7628
Glass noodles di soia
noodles-3201631__340
Noodles di frumento

Ingredienti:

2018-11-25-15-13-08
✓200 g de glass noodles ✓1 paquet de poisson surgelé (ou 200 g de poisson frais mélangé) ✓1 carotte ✓1 / 2 courgettes ✓1 / 2 poivrons jaunes ou rouges ✓100 g de haricots verts ✓poireau ou oignons ✓sauce de soja ✓ huile EVO

Prepariamo le verdure tagliandole a julienne, e facendole cuocere in una padella in cui avremo fatto soffriggere del porro o della cipolla in olio d’oliva. Anche se le dosi delle verdure riportano mezzo peperone e mezza zucchina, io preparo le verdure intere, semmai dovessero avanzare, avrò un contorno pronto per il giorno dopo. Inoltre possiamo sbizzarrirci con le verdure di stagione! Una volta cotte le verdure, possiamo aggiungere il pesce se optiamo per il fresco: cuocerà in pochi minuti e rilascerà il suo sapore alle verdure. Se invece scegliamo il surgelato, il consiglio è quello di lasciarlo scongelare qualche ora prima ed aggiungerlo alle verdure; se invece non abbiamo avuto modo di tirarlo fuori dal freezer, possiamo cuocerlo in un’altra padella magari con uno spicchio d’aglio; il pesce surgelato rilascia troppo liquido, se lo aggiungessimo alle verdure la cottura si allungherebbe troppo, scuocendole. Basterà unire il pesce dopo cotto. Ovviamente per entrambe le preparazioni, mettete poco sale o addirittura niente, la salsa di soia aggiunta alla fine darà una forte sapidità.

Quando il condimento è pronto, potremo mettere sul fuoco l’acqua per i noodles. La loro cottura è di tipo istantaneo: una volta portata l’acqua a bollore, si spegne il fornello e si buttano le matasse di noodles, si copre con un coperchio e si lasciano rinvenire per alcuni minuti; il tempo di “cottura” varia da marca a marca, questi ne richiedono 5.

Adesso è tempo di mantecare in padella i noodles con il condimento e la salsa di soia! Io ne metto un bel cucchiaio da tavola, perchè mi piace il suo gusto deciso. Per una scelta salutare potete sceglierne una a minor contenuto di sodio.

sauce-2770300__340

È pronto il nostro primo asian style!

icons8-noodles-48

20160207_143507-1.jpg

Ricetta: Cotogna “asprodolce” al miele e salsa di soia

Ricetta: Cotogna “asprodolce” al miele e salsa di soia

Fra i frutti autunnali più sottovalutati c’è lei: la mela cotogna! Se ne avessi un bel cesto direi: “Bene! Faccio la cotognata!” Ma se ne avessi soltanto una?🤔 È quello che mi è successo… Allora ho pensato in 2 minuti ad un modo alternativo di utilizzare questa solitaria cotogna, cioè salata!icons8-mela-64.png_16x16

quince-3718008__480

La ricetta è veramente semplice e veloce, ci vogliono solo pochi minuti per un contorno sfizioso. Vista la consistenza particolare della mela cotogna, a metà fra mela e pera, questo contorno può essere utilizzato insieme a delle patate per accompagnare le carni.

Ingredienti:

  • 1 Mela cotogna
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • Pepe nero
  • Acqua q.b.

La lista degli ingredienti è cortissima, e come potete leggere non sono presenti grassi; quando uso salse e spezie già gustosi di proprio, ne approfitto per non aggiungere olio. Cominciamo da una bella mela cotogna e tagliamola a cubetti.

IMG_7893

Facciamola cuocere in una padella ben calda, coprendole con un dito d’acqua per farle ammorbidire; dopo pochi minuti sarà già cotta. A questo punto possiamo aggiungere il miele, io ho scelto il nostro miele di sulla, dal gusto più delicato.

Poco dopo, una volta sciolto il miele, possiamo aggiungere la salsa di soia.

Con la salsa di soia io abbondo e ne metto un bel cucchiaio, perché mi piace il suo sapore deciso e la uso come sostituto del sale, ma voi potete metterne un cucchiaino e poi decidere se aggiustare di sale. Insieme alla salsa di soia se volete potete anche aggiungere un po’ d’olio EVO per dare più corpo. Una volta ridotta la salsa spegniamo il fuoco, una spolverata di pepe nero macinato fresco e la nostra mela cotogna salata è pronta, i tocchetti non sembrano delle patate?

IMG_7938

È un condimento per palati decisi, da usare in piccole dosi come una mostarda di frutta, ma è un gusto da provare! Io l’ho accompagnata a del tacchino arrosto con patate, la nota “asprodolce” della cotogna caramellata si sposerà benissimo con una carne dal sapore intenso come questa. Buona cena!🤗

IMG_7953

img_7970-e1542819070996.jpg

 

 

LOGO FINALE in B&N.jpg_64x64