Mortadella

Se è vero che del maiale non si butta via niente… la Mortadella ne è un esempio calzante!🐷

Non bisogna fare confusione però: la mortadella contiene sì una parte di grasso suino, ma è costituita per il resto da tagli nobili come spalla, capocollo, pancetta. A questi tagli vengono aggiunti lardelli e varie spezie in proporzione variabile. Il composto viene tritato finemente, insaccato e cotto a temperatura ed umidità controllate.

Il nome Mortadella potrebbe avere due origini diverse: da mortarium, ossia il mortaio con cui anticamente si macinava la carne di maiale, o da farcimen murtatum, delle salsicce romane aromatizzate al mirto, che sostituiva le odierne bacche di pepe.

Tipici sono i tortellini in brodo ripieni di Mortadella, Prosciutto crudo e Parmigiano Reggiano, una bontà 😋

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close