Torta alla crema al profumo di cedro🍋

Dalla preparazione dei canditi e di bibite rinfrescanti, all’uso in insalata, il cedro è un agrume molto utilizzato nel sud Italia, specie in Sicilia ed in Calabria. Oggi vi proponiamo una torta alla crema aromatizzata con questo fantastico agrume!

Soffice e fresca, questa torta sarà di certo apprezzata da tutti!😉

Ingredienti

Per la torta:

  • 200 g di farina 00 (T 55)
  • 60 g di fecola di patate
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero
  • 175/200 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 1 cedro
  • 1 bustina di lievito

Per la crema pasticcera al cedro:

  • 500 ml di latte
  • 80 g di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 50 g di farina 00 (t55) o fecola di patate o amido di mais
  • Scorza di cedro

Cominciamo proprio dalla crema che andrà fatta raffreddare… Noi non la prepariamo in maniera classica scaldando il latte, ma a freddo: uniamo poco latte alla farina e lo zucchero per avere un composto omogeneo ed evitare la formazione di grumi; aggiungiamo i due tuorli ed infine il resto del latte e una bella scorza di cedro: solo la parte gialla!

Mettiamo la crema sul fuoco lento mescolando continuamente fino alla densità desiderata, a noi piace più liquida. Guardate grazie agli olii essenziali del cedro ed alle uova di un produttore locale savoiardo, che bel colore giallo ha la nostra crema pasticcera!

Lasciamola raffreddare continuando a mescolare per non far formare la vela in superficie, ed una volta tiepida copriamola con della pellicola alimentare a contatto.

Passiamo alla torta! Montiamo le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e abbondante scorza di cedro grattugiata. Per quanto riguarda i liquidi possiamo optare per il succo di mezzo cedro (circa 25 ml) più 175 ml di latte, oppure se non amate la nota acida del cedro potrete aggiungere direttamente 200 ml di latte ed utilizzare solo la scorza dell’agrume…

Adesso aggiungiamo farina e lievito ed inforniamo a 180° per 30-35 minuti circa. Se vorrete, mentre la torta si raffredderà potremo dedicarci ai canditi di cedro per la decorazione!

Basterà utilizzare il mezzo cedro da cui abbiamo prelevato il succo, scavare per bene la parte interna per eliminare il resto degli spicchi, ed affettare sottilmente la buccia intera del cedro (parte bianca e gialla).

Sbollentiamo per un paio di minuti le fettine di cedro, e ripetiamo l’operazione 4 volte cambiando l’acqua ad ogni passaggio: ciò servirà ad eliminare la nota amara della scorza.

Asciugate per bene con un tovagliolo le scorze, pesatele e mettetele in un pentolino con acqua e zucchero nella stessa quantità. Portate a bollore cercando di non mescolare, ma roteando solamente la pentola per evitare che le scorze si rompano. Quando lo sciroppo si sarà rappreso le scorze saranno pronte!

Ponetele su carta forno una ad una e fatele asciugare…

Potete anche cospargerle di zucchero semolato per un sapore più dolce🍬

I nostri canditi sono già buoni da mangiare, ma se volete farli in gran quantità per tagliarli e pezzetti e conservarli, ricordate che andranno fatti asciugare 12 ore per lato in un ambiente caldo e asciutto!

Adesso che tutte le preparazioni sono pronte e raffreddate, potremo farcire la torta con la nostra crema al cedro, guarnire con zucchero a velo, i canditi di cedro fatti in casa e gustare questa profumatissima torta 🥮

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close