Crostata di mele dell’Etna🍎

Oggi vi proponiamo un dolce classico che di più non si può… Una semplicissima crostata di mele!🍎🍎🍎

Spesso le mele sono le più resistenti, e quelle che rimangono più a lungo in frigo o in dispensa😅

Fare una torta o una crostata allora è uno dei modi migliori per consumarle, anche quando le mele sono molto mature, saranno più zuccherine e quindi squisite.

Le mele dell’Etna poi, coltivate nel Parco Naturale Etneo fino a 1500 m di altezza, si prestano a queste preparazioni, perché dolci e acidule allo stesso tempo, danno una verve frizzante alle nostre creazioni!

Foto di Nadi Lindsay da Pexels

La base della frolla è già rodata, l’abbiamo presa in prestito dal blog di Benedetta Rossi “Fatto in casa da Benedetta“, ed è una frolla senza burro, molto semplice da fare e soprattutto più leggera!

Gli ingredienti per la frolla sono:

  • 320 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 80 ml di olio di semi di girasole
  • 100 gr di zucchero
  • Scorza di mezzo limone o arancia
  • 1/2 bustina di lievito

Il procedimento è un po’ diverso dalla frolla classica: montiamo le uova intere con lo zucchero, uniamo la scorza di agrumi e la vanillina, l’olio di semi ed infine incorporiamo a poco a poco la farina.

Lavoriamo l’impasto dapprima in una terrina capiente, e man mano che prende corpo in una spianatoia infarinata. Se la frolla dovesse risultare troppo morbida, unite dell’altra farina poco alla volta.

La frolla sarà pronta quando l’impasto risulterà elastico e non si attaccherà alle mani. Questa ricetta è molto pratica perché non avendo il burro si può stendere subito senza doverla far riposare in frigorifero!🕗

Con queste dosi avrete una quantità sufficiente per fare una crostata più piccola coperta, tipo Apple pie, oppure una crostata aperta più grande con le classiche strisce a decorazione. O perché no… potremmo fare dei biscottini natalizi con la pasta frolla rimanente!

Stendiamo la pasta frolla su un foglio di carta forno e poniamola su una teglia tonda. E l’ora del ripieno!

Il resto degli ingredienti è una lista davvero corta:

  • 800 g di mele rosse dell’Etna
  • 3 cucchiai di zucchero
  • Il succo di 1/4 di limone

Basterà soltanto caramellare le mele tagliate a pezzetti con lo zucchero e il succo di limone. Versiamo la farcia nella frolla ed inforniamo ad una temperatura di 180° per 30 minuti fino a doratura.

Vi assicuro che è un dolce semplice e dall’aspetto rustico ma veramente gustoso, specie se doserete il succo di limone in modo da dare più acidità per contrastare il dolce delle mele. Ottima per una golosa merenda con una buona tazza di tè…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close