Kaki bread al cioccolato

È arrivato l’autunno e con esso la voglia di dolci!🍁🍂

Oggi proponiamo una ricetta per un dolce semplice da fare, adatto alla merenda o alla prima colazione di grandi e piccini… Parliamo del kaki bread!

La versione originale di questo dolce, cioè il Banana bread, è un ciambellone di origine americana a base di polpa di banane mature

Foto di Flora Westbrook da Pexels

Molto in voga in questi ultimi anni come dolce “healthy”, in realtà è stato menzionato per la prima volta nel 1933 in un ricettario americano, il “Balanced Recipes“, diventato punto di riferimento per molte massaie americane. La ricetta nasceva dall’esigenza di consumare le banane troppo mature, molto costose a quei tempi e velocemente deperibili, considerando che non erano stati ancora inventati i frigoriferi.

Oggi il “pane alla frutta” rappresenta una coccola che possiamo facilmente regalarci evitando dolci troppo zuccherati e raffinati..

Noi di Sole di Sicilia vi presentiamo la nostra versione con i cachi mela, che non mancano quasi mai nel nostro assortimento di frutta e verdura fresca! Ne verrà fuori un dolce sano e goloso grazie all’aggiunta del cioccolato fondente classico di Modica IGP!😋🍫

Ingredienti:

  • 2 cachi mela ben maturi
  • 200 g di farina 00
  • 70 g di zucchero
  • 3 uova
  • 75 ml di olio di semi
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente
  • Scorza di un’arancia
  • 1 bustina di lievito per dolci

Cominciamo lavorando con la frusta le uova (a temperatura ambiente) con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso; lo zucchero è presente in quantità modesta perché il nostro cioccolato di Modica contiene lo zucchero semolato al suo interno, ma se preferite i dolci molto dolci😅 potete metterne 100 g.

Uniamo l’olio di semi, le polveri setacciate e mescoliamo bene;

Aggiungiamo la polpa di un cachi mela tagliata a pezzetti piccoli o schiacciata con una forchetta; sarà poi la volta del cioccolato fondente tagliato grossolanamente e la scorza di un’arancia se ne gradite l’aroma;

A questo punto preriscaldiamo il forno a 180° e decoriamo la torta: poniamo l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata o rivestita con della carta forno, e decoriamo con delle fettine sottili ricavate dal secondo cachi mela, spolveriamo con dello zucchero bianco o di canna…ed il cachi bread è pronto per essere infornato!

Questo dolce richiede una cottura piuttosto lunga, dopo 45-50 minuti fate la prova stecchino, se risulta crudo tenete in forno altri 10 minuti.

Ecco il risultato! Buona merenda autunnale🥧

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close